. .
Benvenuto

TI TROVI IN HOME -> Musica -> Samuele Bersani - L'ALDIQUÀ


Samuele Bersani - L'ALDIQUÀ
Stampa la notizia: Samuele Bersani - L'ALDIQUÀ 


Samuele Bersani - l'aldiquà - copertina
Samuele Bersani, romagnolo d'origine, è tra i migliori giovani cantautori.

Il suo nuovo CD "L'ALDIQUÀ" è al primo posto nella classifica di iTunes, la piattaforma musicale più gettonata dal popolo della rete.

Dieci canzoni composte a Cattolica, la sua città d'origine, per "ritrovare le sue radici"
- dice il cantautore - e le radici si sentono, perché il CD è dedicato a due romagnoli:
il poeta Raffaello Baldini e un cantastorie locale di nome Lino.
Con testi che fanno pensare, originali e profondi, spesso ironici e paradossali, mai scontati. Molto attuale il brano

1) "SICURO PRECARIATO": una ballata dal giro largo, elegante, dove protagonista è un insegnante supplente, ma dove qualsiasi precario si può riconoscere...
"io sono un portatore sano di sicuro precariato e anche nel privato resto in prova e ho un incarico a termine lo so, ma ho molta volontà, non c'è pericolo...".

2) "LO SCRUTATORE NON VOTANTE": canzone interessante e acuta...
"è indifferente alla politica, ci tiene assai a dire" chissà", ma poi non scende dalla macchina, è come un ateo praticante seduto in chiesa la domenica, si mette apposta un po' in disparte per dissentire dalla predica...". 

3) l'allegra "MACISTE" un similrap che lascia il segno in chi l'ascolta...
"e quando cambio faccia e sono triste vorrei essere Maciste,con due dita sollevare un toro, sradicare le colonne che mi tengono in catene con la forza sovrumana del pensiero...vorrei essere Maciste, cuore grande, cuore buono,sopravvivere ai giganti che mi lanciano i macigni, in un mondo meno viscido e schifoso liberare i carcerati dagli sbagli e dai reati…".

4) "OCCHIALI ROTTI": canzone straziante dedicata a Enzo Baldoni, il freelance pacifista assassinato in Irak. E' uno dei brani più riusciti, in cui è lo stesso Baldoni che racconta l' orrore vissuto. Senza rabbia, anzi con un filo d' ironia...
"ho lasciato la mancia al boia, sai quanto mi servisse un orologio Bulova.....in cambio ottenni acqua e un sorriso che pensai fosse un rischio persino per lui... i miei occhiali si son rotti, ma qualcuno un giorno se li metterà.....".

5) nella ritmata "LA SOGGETTIVA DEL POLLO ARROSTO" si racconta di un pollo asiatico scampato all'aviaria per finire a guardare il mondo a testa in giù in uno spiedo...
"è sopravvissuto agli uragani, ai pesticidi, alle polmoniti.....non ha memoria del suo passato, ma sa che fine indegna lui farà...".

Nell'album non mancano tre intense ballate d'amore:

6)la morbidissima "LASCIA STARE".
"tutto quello che non vedi, è inutile fissarsi,andare con lo sguardo oltre le
montagne del quadro che hai davanti....oltre i marciapiedi solcati dai passanti...".

7) l' arpeggiata "COME DUE SOMARI".
"noi due siamo senza strategia e abbiamo perso l'indirizzo per andare via... se non fosse che tu sei pacifica avrei un bernoccolo da suturare con dei punti, ma voglio sperare che questo con te sia impossibile... ".?

8) la flautata "UNA DELIRANTE POESIA".
"è un racconto inedito da vivere prima di stenderlo.....da leggerci negli occhi aprendoli… il sole intanto fatica a uscire, resta dietro la riunione delle nuvole raccolte in alto sul campanile....." 
 
 
 








.

Languages

Englishitaliano

CHI SIAMO

Video - Chi siamo

EVENTI

PERCORSI DI FEDE


UNO SI CHIEDE: PERCHÉ?

Percorsi di fede a fumetti

Fumetto

Fumetto

NEWSLETTER

Per essere aggiornato sulle nostre attività e conoscere sempre meglio Gesù Cristo.

ISCRIVITI QUI

SITI AMICI

.




Questo sito è stato creato con MaxDev