. .
Benvenuto

TI TROVI IN HOME -> PSICOLOGIA IN PILLOLE -> Come una danza


Come una danza
Stampa la notizia: Come una danza 


Ecco una manciata di consigli tratta dal libro:
"Non perderti in un bicchier d'acqua" di Richard Carlson (Bompiani 2000).

"NON INTERROMPERE GLI ALTRI QUANDO PARLANO"

Carlson fa notare che questo modo di fare è un terribile spreco di energia: quanto è difficile stare contem­poraneamente nella testa di due persone. "Prova a pensarci un attimo. Quando fai fretta a qualcuno, lo interrompi e cerchi di finire la frase per lui (o per lei), in realtà devi seguire il filo non solo dei tuoi pensieri, ma anche quello della persona che stai interrompendo. Questa tenden­za finisce per incoraggiare ambedue le parti a parlare e pensare sempre più in fretta. II che rende la gente nervosa, irri­tabile e scon-tenta. È franca­mente estenuante." Inoltre, è anche causa di molte tensioni: se c'è una cosa che irrita ed infasti­disce le persone, è proprio il fatto di non essere ascoltati. E come puoi ascoltare quel che ti dice una persona, se addirittura parli al posto suo?

Se sei una di quelle persone che hanno questa deleteria abitudine di non lasciar parlare, innanzi­tutto comincia con il rendertene conto. Diventando coscienti di questa tendenza, si è molto più facilitati a cambiare ed a miglio­rare. Ricordati che la conversa­zione è come una danza: ciascu­no dei due partecipanti ha la sua parte ed i suoi tempi. Prima tocca all'uno, poi tocca all'altro. Sii paziente, allora, ed impara, ad aspettare il tuo turno. Vedendo la cosa dall'esterno, possiamo dire di sembrare quegli scolari saputelli che alzano la mano in continuazione per rispondere alle do dell'insegnante. Per cui, permettono all'altro di finire tranquillamente le sue battute, prima d'intervenire. Noterai un miglioramento nei tuoi rapporti altri. Gli interlocutori si ranno più rilassati, senza la pressione di dover dire tutto prima che tu intervenga a proposito o a sproposito. Sanno che possono parlare. E anche tu ti sentirai più rilassato, quando smetterai di interrompere gli altri e di parlare al loro posto. Comincerai a trarre soddisfazione dalle tue conversazioni con la gente.

Pagina: 1/3

Prossima pagina (2/3) Prossima pagina






.

Languages

Englishitaliano

CHI SIAMO

Video - Chi siamo

EVENTI

PERCORSI DI FEDE


UNO SI CHIEDE: PERCHÉ?

Percorsi di fede a fumetti

Fumetto

Fumetto

NEWSLETTER

Per essere aggiornato sulle nostre attività e conoscere sempre meglio Gesù Cristo.

ISCRIVITI QUI

SITI AMICI

.




Questo sito è stato creato con MaxDev