IL NOSTRO SITO è IN RIFACIMENTO. CI SCUSIAMO SE ALCUNE PARTI DEL SITO ATTUALE FOSSERE NON ATTIVE. GRAZIE PER LA COMPRENSIONE.
. .
Benvenuto

TI TROVI IN HOME -> CHI È GESÙ? -> Conoscere Gesù


Conoscere Gesù
Stampa la notizia: Conoscere Gesù 


Anzitutto per conoscere Gesù bisogna affidarsi a documenti storici attendibili, quelli più vicini alla sua esistenza terrena, scritti nella seconda metà del 1° secolo, mentre erano ancora presumibilmente in vita alcuni dei primi seguaci.
Parliamo dei quattro vangeli: Matteo, Marco, Luca Giovanni e degli altri scritti che compongono il Nuovo Testamento. Sono questi gli scritti che la Chiesa dei primi tempi ha riconosciuto risalenti all’autentico Gesù di Nazaret perché raccolgono l’insegnamento di coloro che hanno vissuto con Gesù e che hanno ricevuto da lui l’incarico di diffondere il suo messaggio.

 
A partire dal secondo secolo era cominciata, infatti, una vasta produzione di scritti su Gesù Cristo, sulla sua predicazione e sulla sua vicenda che non venivano diffusi tra i cristiani ma rimanevano riservati a gruppi di iniziati, generalmente appartenenti a circoli gnostici, i cosiddetti apocrifi (letteralmente segreto, nascosto). Anche se non si può escludere che contengano qualche ricordo autentico su Gesù, si tratta di testi che cedono eccessivamente al bisogno del fantastico e del miracolistico.
Da parte della comunità cristiana gli apocrifi vennero progressivamente scartati perché non riflettevano la testimonianza originale. Si formò pertanto un consenso unanime su quel gruppo di libri che erano considerati provenienti dalla predicazione degli Apostoli, venivano pubblicamente diffusi ed erano utilizzati per la preghiera.


Pagina: 1/2

Prossima pagina (2/2) Prossima pagina






.

Languages

Englishitaliano

CHI SIAMO

Video - Chi siamo

EVENTI

PERCORSI DI FEDE


UNO SI CHIEDE: PERCHÉ?

Percorsi di fede a fumetti

Fumetto

Fumetto

NEWSLETTER

Per essere aggiornato sulle nostre attività e conoscere sempre meglio Gesù Cristo.

ISCRIVITI QUI

SITI AMICI

.




Questo sito è stato creato con MaxDev