IL NOSTRO SITO è IN RIFACIMENTO. CI SCUSIAMO SE ALCUNE PARTI DEL SITO ATTUALE FOSSERE NON ATTIVE. GRAZIE PER LA COMPRENSIONE.
. .
Benvenuto

TI TROVI IN HOME -> OLTRE LA SCIENZA -> Il rapporto tra scienza e fede e... Odifreddi


Il rapporto tra scienza e fede e... Odifreddi
Stampa la notizia: Il rapporto tra scienza e fede e... Odifreddi 


a recente rassegna di “Torino spiritualità” conferma il crescente interesse del pubblico per tematiche legate al rapporto tra conoscenze scientifiche e concezioni religiose.  È opportuno ricordare un'affermazione di Einstein: 
«Non riesco a concepire uno scienziato senza fede profonda. La scienza senza religione è zoppa; la religione senza scienza è cieca». 
Comunque intendesse il termine “fede” o la nozione di Dio è da evidenziare la consapevolezza che egli aveva delle possibilità e dei limiti della  scienza.
 
Ma non è così per tutti. Il Prof. Odifreddi non perde occasione per dichiarare “ritardato mentale” chiunque non aderisca a una visione positivista della scienza.
Parole sue, non mie: i credenti, specie se cattolici, sono dei ”minus habens”.  
Con tale criterio sarebbero tali cretini anche Copernico, Galileo, Newton, Volta, Mendel, Pasteur, Planck e altri. 
 
Personalmente, come docente di storia e filosofia, cerco di far comprendere ai miei studenti la possibilità di un dialogo fecondo tra scienza e fede, nella distinzione di campi e competenze.  
 
Gianluca Segre (La Stampa, 1 ottobre 2008)






.

Languages

Englishitaliano

CHI SIAMO

Video - Chi siamo

EVENTI

PERCORSI DI FEDE


UNO SI CHIEDE: PERCHÉ?

Percorsi di fede a fumetti

Fumetto

Fumetto

NEWSLETTER

Per essere aggiornato sulle nostre attività e conoscere sempre meglio Gesù Cristo.

ISCRIVITI QUI

SITI AMICI

.




Questo sito è stato creato con MaxDev