IL NOSTRO SITO è IN RIFACIMENTO. CI SCUSIAMO SE ALCUNE PARTI DEL SITO ATTUALE FOSSERE NON ATTIVE. GRAZIE PER LA COMPRENSIONE.
. .
Benvenuto

TI TROVI IN HOME -> ATTUALITÀ -> Gesù, il ribelle che cambia il mondo


Gesù, il ribelle che cambia il mondo
Stampa la notizia: Gesù, il ribelle che cambia il mondo 


scalfariC'è un «terreno comune» su cui credenti e non credenti, laici e cattolici, «possono incontrarsi, dialogare» persino «collaborare»: è la predicazione evangelica di Gesù di Nazareth, il Figlio dell'Uomo che condanna le ingiustizie, difende gli ultimi, dà speranza agli oppressi. L'affermazione arriva dal fondatore di Repubblica, Eugenio Scalfari, ospite il 3 dicembre 2008 dell'Università Luiss «Guido Carli». Scalfari – in un'aula magna gremita di studenti – confessa di essere da sempre «profondamente colpito e innamorato della figura di Gesù e delle sue predicazioni evangeliche, pur non credendo nell'Assoluto».
Parole apprezzate, in modo particolare, da un interlocutore molto interessato, invitato anche lui al workshop della Luiss, Achille Silvestrini, prefetto emerito della Congregazione delle Chiese Orientali, che fu, tra l'altro, stretto collaboratore del padre dell'Ostpolitik vaticana, il cardinale Agostino Casaroli. [...]

Scalfari prende quasi in contropiede il porporato confessando il suo «amore» per Gesù, visto «non come il Cristo figlio di Dio», ma come figura umana capace col suo insegnamento evangelico di contribuire al cambiamento della società anche dopo duemila anni. [...]

Scalfari termina citando, in maniera ammirata, l'ultimo libro del cardinale Carlo Maria Martini, Conversazioni notturne a Gerusalemme. «L'ho letto tre volte – confessa – e ogni volta vi ho trovato qualche cosa di interessante. Come ad esempio, quella frase del capitolo introduttivo in cui Martini ricorda che i giovani lottano uniti contro le ingiustizie e vogliono imparare l'amore. È una sottolineatura che unisce credenti e non credentit, in quella grande visione che è il bene comune a cui ogni persona di buon senso non può non aspirare».

(Tratto da La Repubblica, 4 dicembre 2008)







.

Languages

Englishitaliano

CHI SIAMO

Video - Chi siamo

EVENTI

PERCORSI DI FEDE


UNO SI CHIEDE: PERCHÉ?

Percorsi di fede a fumetti

Fumetto

Fumetto

NEWSLETTER

Per essere aggiornato sulle nostre attività e conoscere sempre meglio Gesù Cristo.

ISCRIVITI QUI

SITI AMICI

.




Questo sito è stato creato con MaxDev