. .
Benvenuto

TI TROVI IN HOME -> LA BUONA NOTIZIA -> L’incredibile avventura dei bimbi senza voce


L’incredibile avventura dei bimbi senza voce
Stampa la notizia: L’incredibile avventura dei bimbi senza voce 


«Ha fatto bene ogni cosa! Fa udire i sordi e parlare i muti». (Vangelo di Marco 7,37)


Sono bambini di strada, incapaci di parlare, spesso non vedenti o autistici, ma si esibiscono in giro per il mondo esprimendosi con i gesti, la danza delle braccia, l’espressività dei volti. A dar vita alle dodici formazioni, un’intuizione di Josè Antonio Abreu.

Vanno in giro per il mondo a suonare vestiti di giallo, rosso e blu, i colori della bandiera nazionale. Suonano anche se sono non udenti, o non vedenti. Eseguono Beethoven anche se non hanno nessuno a casa che li aspetta. I miracoli sistono. Ed esiste la volontà di un uomo minuto e straordinario di creare un grande progetto per centinaia di migliaia di ragazzi, e soprattutto per quelli meno fortunati: l’uomo si chiama José Antonio Abreu, e tutto il mondo – compreso il nostro Senato e l’Unicef – lo ha premiato.
E ora il Premio Nonino si inchina ai piccoli musicisti dal cuore grande.

Sarà l’inizio di una grande, esaltante avventura. Che anche in tutto il nostro Paese mostrerà come nulla possa fermare il canto che è in noi, e che aspetta solo di poter scaturire e spargere nel mondo un po’ di bellezza, di gentilezza, di gioia.





.

Languages

Englishitaliano

CHI SIAMO

Video - Chi siamo

EVENTI

PERCORSI DI FEDE


UNO SI CHIEDE: PERCHÉ?

Percorsi di fede a fumetti

Fumetto

Fumetto

NEWSLETTER

Per essere aggiornato sulle nostre attività e conoscere sempre meglio Gesù Cristo.

ISCRIVITI QUI

SITI AMICI

.




Questo sito è stato creato con MaxDev